Le nuove funzionalità di Autodesk Advance Steel 2018

L’ultima versione di Autodesk Advance Steel 2018 snellisce lo strumento di modellazione 3D e migliora l’interoperabilità con altri software Autodesk, quali Revit, Navisworks e AutoCAD: questo post esamina le...

L’ultima versione di Autodesk Advance Steel 2018 snellisce lo strumento di modellazione 3D e migliora l’interoperabilità con altri software Autodesk, quali Revit, Navisworks e AutoCAD: questo post esamina le nuove funzionalità del software, oltre a spiegare come esse influenzano architetti, ingegneri strutturali e operai edili che lo utilizzano.

Il primo grande clou di Advance Steel 2018 è la capacità di offrire “il consumo continuo di LOD 350 modelli Revit”: LOD, abbreviazione di “level of detail o livello di dettaglio”, è definito da BIMForum come una misura della quantità di descrizione allegata agli elementi in un Building Information Modeling (BIM) del modello (ad esempio, al LOD 100, una lampada potrebbe solo porre le informazioni, mentre al LOD 350, sarebbe anche includere altre caratteristiche, come la sua forma geometrica, sotto forma di un modello CAD).

La capacità di leggere modelli CAD direttamente dai file di Revit dovrebbe dare agli ingegneri maggiore accuratezza nei loro progetti, far emettere distinte base e consentire loro di rispondere più rapidamente ai cambiamenti di progettazione architettonica.

Un secondo importante aggiornamento è l’aggiunta di oltre centotrenta collegamenti in acciaio parametrici: queste connessioni si trasferiscono anche al modello in Revit per migliorare il coordinamento tra ingegneri e costruttori.

Il nuovo software supporta anche le famiglie di Revit per sezioni personalizzate, una caratteristica molto richiesta dagli utenti, così come la capacità di trasferire codicie controllo per i parametri personalizzati.

Advance Steel 2018 è stato inoltre integrato con la più recente piattaforma AutoCAD, il che significa che gli utenti non dovranno più acquistare la licenza ed installarlo separatamente e pù facilmente

Un altro cambiamento riguarda il controllo della documentazione e delle informazioni sul modello personalizzato: a questo punto è possibile combinare le viste del modello con le cam per semplificare la realizzazione di progettazioni di massima disposizione e saltare i dettagli del modello per aggiungere didascalie in meno passaggi.

Infine, con questa versione di Advance Steel 2018 continua l’integrazione Autodesk del prodotto con altri software AEC: come l’edilizia e l’ingegneria continuano ad evolversi verso l’automazione, Autodesk ha cercato di creare flussi di lavoro BIM-to-MADE sempre maggiori, attraverso l’integrazione, ad esempio, con Revit e Navisworks Manage.

Tuttavia, Advance Steel non è in realtà un prodotto originale di Autodesk, in quanto è stato creato dalla francese Graitec, che il colosso ha acquisito nel 2013: di conseguenza, è stato integranto nella famiglia di software della società, piuttosto che creata da zero.

L’idea è di dare team di progetto l’accesso a un sistema trasparente che supporti l’intero ciclo di vita dei progetti in acciaio, dalla progettazione ai dettagli ed alla fabbricazione.

Categories
Autodesk
No Comment

Leave a Reply

*

*

Ultimi Articoli
  • Autodesk : aggiornamenti per AutoCAD Civil 3D 2018

    Autodesk ha annunciato l’arrivo degli ultimi aggiornamenti per AutoCAD Civil 3D: in questo importante rilascio, Autodesk ha apportato significativi aggiornamenti a entrambi i pacchetti software, rendendo molto più facile...
  • HP

    HP annuncia le nuove workstation portatili ZBook 2017

    HP ha annunciato oggi quattro nuovi modelli di workstation mobile ZBook, tra cui una che supporta la realtà virtuale (VR). L’azienda ha messo in evidenza la sicurezza e che...
  • Autodesk Revit Live 1.8 2018

    Autodesk continua ad occuparsi dell’avanguardistico servizio software Revit Live per la visualizzazione e l’esperienza, ora integrato nella piattaforma di creazione Revit BIM tramite un semplice clic. Provando il nuovo...
  • HP

    Le novità HP Pavilion 2017

    HP ha annunciato una nuova linea di notebook e computer convertibili Pavilion che offrono più funzionalità e opzioni specifiche per le prestazioni di fascia alta, come ad esempio l’uso...

RELATED BY